EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

 

 

 

7 idee per una pasquetta alternativa in Sardegna 2017! del 05/04/2017

Categorie: Blog , News

7 idee per una pasquetta alternativa in  Sardegna 2017!

 

1) Pasquetta Medievale:

mastio-centrale-castello-acquafredda

  • Pasquetta a Foresta Burgos (e al Castello di Burgos – AGGIORNATO): Dopo il grande successo degli anni scorsi torna anche nel 2017 l’appuntamento con “Burgos e i suoi sapori” e il “4° mercato contadino“, previsti una tanti eventi, dalla visita agli asinelli bianchi a quella alla foresta di tassi più grande d’Italia, dal castello di Burgos, a nuraghi e domus de janas, più mostre e laboratori artigianali. Davvero da non perdere!
  • Pasquetta al Castello di Siliqua: Per trascorrere la pasquetta all’insegna della storia e della natura presso i ruderi del castello si Acquafredda, appartenuto al famigerato Conte Ugolino della Gherardesca. Le visite guidate rispetteranno i seguenti orari di partenza: 10:00 – 11:00 – 12:00 – 15:00 – 16:30, per una durata di circa 1 ora e 15 minuti cadauna. Il castello si può visitare con o senza l’ausilio di una guida locale, in quanto il sentiero è provvisto di cartelli informativi e fotografici. La differenza di prezzo però è talmente minima che vi consiglio di andare con le ottime guide del posto. Alla base del castello un’ampia pineta con tavoli da pic nic e un chiosco. Info e prenotazioni (consigliate):  Tel. 3491564023 – 3497428014, Email antarias@tiscali.it.
  • Pasquetta Medievale al Castello Castelbuono, Olmedo (NOVITA’): new entry da Olmedo, alle porte di Alghero, anche se c’è il trucco, il castello infatti è un ristorante ospitato in una struttura moderna che ne riproduce liberamente una medievale. L’ho inserito perché il programma è molto interessante con esibizione di tiro con l’arco medievale, esposizione di rapaci e spettacoli di falconeria, simulazioni di combattimento e battaglia. Ovviamente non manca il banchetto medievale su prenotazione entro il 12 aprile 2017.
  • Pasquetta in trekking al Castello di Quirra (NOVITA’): Escursione molto bella anche se impegnativa, per complessivi 8 chilometri  con un dislivello di 229 metri in territorio di Villaputzu. Accompagnati da guide escursionistiche ambientali che ci spiegheranno le peculiarità archeologiche, ma anche geomorfologiche, faunistiche, floristiche del territorio,  si arriverà fino al famoso castello di Quirra. Rinfresco a fine escursione in riva al ruscello Quirra, adiacente alla chiesa di San Nicola.

2) Pasquetta in Sagra:

sagra-ricci-mare-torre-dei-corsari-manifesto-2017

  • Sagra del Riccio di mare a Torre dei Corsari: seconda edizione della sagra dei ricci del lungomare di Arbus si svolge nella giornata di pasquetta, tra sole, mare e prelibatezze della tavola!
  • Sagra del Torrone a Tonara: è forse il più grande classico della pasquetta in Sardegna, un lunedì dedicato al più dolce tra i dolci tipici della Sardegna, tra i monti del Gennargentu.
  • Sagra de s’Anzone a Bidonì: altro appuntamento tra i più amati della pasquetta sarda e confermatissimo anche nel 2017 è la sagra dedicata all’agnello IGP nel piccolo borgo di Bidonì, sulle sponde del lago Omodeo, nell’oristanese, il cui programma ogni anno si arricchisce di interessanti novità.
  • Calici di Pasqua a Jerzu: grande festa dedicata al Cannonau e alla gastronomia locale in Ogliastra, con tanto spazio però anche all’arte, alla musica e alle escursioni storico-naturalistiche (tra grotte, nuraghi e cantine);
  • Carloforte – Isola del Gusto (NOVITA’): novità di quest’anno è la Pasquetta a Carloforte, manifestazione che parta il sabato, continua la domenica di Pasqua e si conclude proprio il lunedì si pasquetta: il 15, 16 e 17 aprile 2017. Tra iniziative da citare ci sono “A tavola con la storia”, le visite guidate ai monumenti cittadini e le tante escursioni alla scoperta dell’isola.
  • Un lungomare di sorprese, Pasqua e Pasquetta a Golfo Aranci (NOVITA’): non è propriamente una sagra, ma una due giorni da passare tra degustazioni, street food, laboratori e tanta animazione per bambini, la Pasqua e Pasquetta per famiglie organizzata a Golfo Aranci, dategli un’occhiata .

3) Pasquetta in Trenino Verde:

trenino-verde-sardegna

 

  • Pasquetta in Trenino Verde a Sadali e in battello sul Flumendosa: la Pasquetta in Trenino Verde è un altro grande classico della Sardegna, in questo articolo vediamo il programma dell’escursione tra le bellezze naturalistiche di Sadali e un gustoso pranzo barbaricino, con tanto di visita in battello sul Lago Flumendosa al pomeriggio.
  • Pasquetta in Trenino Verde, in carrozza storica da Macomer a Bosa (SOLD OUT): ma il Trenino Verde ha tante tratte e un’altra delle più suggestive che apre a Pasquetta è quella sulla linea Macomer-Bosa, che si svolge in carrozza storica, con tanto di musica dal vivo, visite guidate, degustazioni ed escursione in battello sul fume Temo!

4) Pasquetta in Musica:

pasquetta-con-andrea-parodi-manifesto-2017

 

La Pasquetta in musica, uno degli appuntamenti da non perdere della primavera sarda:

  • Pasquetta con Andrea Parodi a Porto Torres (NOVITA’): una giornata di Pasquetta con tanta musica e concerti al parco di Balai per festeggiare l’apertura del museo dedicato ad Andrea Parodi. Si replica, con artisti diversi, martedì 25 aprile 2017.
  • Pasquetta in musica a Stintino (NOVITA’): pomeriggio con giochi per bambini e musica nelle piazzette di Stintino per una giornata dedicata a tutta la famiglia.
  • Pasquetta a Cannigione 2017 (NOVITA’): pubblicato il programma ufficiale con tanti eventi per i bambini, degustazioni e le esibizioni di Istentales con Tullio de PiscopoMaria Luisa Congiu, del ventriloquo Daniele Contu e delle maschere tradizionali dei Boes e merdules bezzos di Ottana.
  • Pasquetta in Musica a Castelsardo 2017 (AGGIORNATO): la Pasquetta in musica a Castelsardo è confermata anche per il 2017, ma non si hanno ancora notizie più precise in merito.
  • Pasquetta a Porto San Paolo (NOVITA’): Pasquetta in musica anche a Porto San Paolo, tra Olbia e San Teodoro, con il concerto del gruppo Gentiles con il loro “Populos In Tour“, ospiti della serata la cantante “Jessica Mazzoli” e “Marco Carta“. Serata presentata da Tommy Rossi.

5) Pasquetta in Miniera:

porto-flavia-masua-esterno

 

  • Pasquetta a Porto Flavia: E’ arrivata adesso anche la conferma ufficiale, per Pasqua e Pasquetta apre anche uno due dei siti più famosi del Sulcis-Iglesiente: Porto Flavia (SOLD OUT), la Grotta di Santa Barbara (SOLD OUT) e la Galleria Villamarina a Monteponi per maggiori info e prenotazioni chiamate l’ufficio turistico di Iglesias: tel. 0781.274507 e infoturistiche@comune.iglesias.ca.it.
  • Pasquetta alla grande miniera di Serbariu a Carbonia: Sempre nel Sulcis Iglesiente rimarrà come sempre aperta a Pasquetta anche la Grande Miniera di Serbariu a Carbonia, orario dalle ore 10,00 alle ore 17,00.
  • Pasqua e Pasquetta alla Miniera Rosas di Narcao (NOVITA’): Pernottamento nelle meravigliose casette dei minatori, pranzo di Pasqua e Pasquetta nel vecchio ufficio postale, visita completa al sito minerario accompagnati dal trenino turistico per un weekend all’insegna del relax e della cultura!
  • Pasquetta nella miniera di Montevecchio: Imperdibile giornata di divertimento tra buon cibo, birra artigianale, visite guidate e musica live. Scopri subito il programma completo del 2017 con tanto di prezzi.
  • Pasquetta nel Parco di Gutturu Mannu e alla Miniera di San Leone (NOVITA’): a due passi da Cagliari, poco oltre il bivio per l’Oasi WWF di Monte Arcosu si apre la vallata di Gutturu Mannu, all’inizio della quale si trova anche l’ex miniera di ferro di San Leone, pensate che da qui partiva la prima ferrovia della Sardegna, che trasportava il minerale fino alla spiaggia di Muru Mannu a Capoterra. Il luogo è molto bello e dal grande fascino, rimangono i grandi edifici per la selezione del minerale, le case dei minatori e persino la chiesetta (travolta dall’ ultima alluvione di Capoterra). Per info: 070.651884 / 338.3187899 / 333.4226593 / amicidisardegna@tiscali.it.

6) Pasquetta a Cagliari:

sella-del-diavolo-a-cagliari

 

Abitate a Cagliari e non avete voglia di andare chissà dove? Allora rimanete sintonizzati perché presto inseriremo tanti programmi in proposito, anzi cominciamo subito con la Pasquetta al Freak Beach sul Poetto di Cagliari!, dall’altra parte di viale Poetto invece imperdibile la Pasquetta al Parco del Molentargius-Saline (registriamo una seconda offerta in proposito con la il tour di Pasquetta “La via del sale e i fenicotteri” e una terza con la Pasquetta al “Parco delle emozioni”), ma potete osservare anche tutta la zona dall’alto con un bel pic nic ai confini Sella del Diavolo oppure Pasquettare sul vicino colle di Sant’Ignazio!

7) Pasquetta in escursione (trekking e idee per gite fuori porta):

parco-porto-conte-alghero

 

Sono tante le escursioni e i trekking in programma per la pasquetta 2017, vi propongo qui alcune delle esperienze più interessanti, con formule diverse, nelle diverse zone della Sardegna:

 











Invia una copia del messaggio su questa casella

Codice di sicurezza.




Galleria immagini  

immagine