News del sito Idee Residenziali srl https://www.ideeresidenziali.com/news.php Rss delle notizie Idee Residenziali srl it-it 8 Marzo Giornata Mondiale delle Donne https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=196 2019-03-09 Autunno in Barbagia 2018. Autunno in Barbagia 2018. LaCamera di Commercio di Nuoroe la suaAzienda Specialecontinuano con sempre maggior impegno ad investire e valorizzare i propri tesori e, ripercorrendo le felici esperienze precedenti, invitano i pi curiosi in un percorso di valore. Autunno in Barbagia 2018, un circuito incantato cheda settembre a dicembreci condurr nei paesi dellinterno dellaSardegna. Qui sar possibile immergersi in un percorso autentico fatto ditradizioni millenarie, di arti e mestieri che, con grande orgoglio, le nostre comunit custodiscono gelosamente. I nostri tesori sono proprio questo. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=194 2018-12-04 Weekend 10, 11 e 12 agosto 2018: Ecco gli eventi, le feste e le sagre da non perdere in Sardegna! Weekend 10, 11 e 12 agosto 2018: Ecco gli eventi, le feste e le sagre da non perdere in Sardegna! si avvicina il Ferragosto, siamo arrivati nelcuore dellEstate 2018e come ogni anno si moltiplicano gli appuntamenti serali dedicati a locali e turisti trasagre, feste e concertiper unweekend ancora una volta allinsegna del divertimento. Da ricordare in particolare i tanti appuntamenti isolani con la manifestazione nazionaleCalici di Stelle, la grandeSagra del Mirto di Telti(vicino Olbia), laFesta del turista di Aglientusempre in Gallura,iFesteggiamenti per i 210 anni dalla fondazione di Santa Teresa Gallura,laSagra del pane Zichi a Bonorva, e i tanti festival, su tutti ilGolfo Aranci Music Festival(o semplicemente GAMF) eilRed Valley Festivaldi Arbatax in Ogliastra, oltre alle tantefeste della birraedello street food. Vi ricordo anche larticolo dedicato aiconcerti dellestate 2018 in Sardegnae la cartina dellespiagge pi belle dell Isola(a proposito ecco ilregolamento vigente sulle spiagge sarde, osservatelo per non prendere multe). E allora andiamo subito a vederetutti gli appuntamenti da non perdere inSardegnadurante il weekend del10, 11 e 12 agosto 2018. Permostre,eventi sportivi e motoraduni. Concerti Weekend in Sardegna: Gioved, 9 agosto 2018: ore 19,30 SONS OF RHYTHM(Sassari, Spiaggia di Porto Ferro, Porto Ferro Blue Sunset Festival 2018); ore 21,15 TOM JONESANNULLATO ore 22,00 MARCO LIGABUE(Porto Cervo -fraz. Arzachena- Piazzetta della Marina Gratis). Venerd, 10 agosto 2018: ore 17,00 GEORGIA MOS + AMPURIAS DANCE FESTIVAL(Castelsardo, spiaggia di Ampurias) ore 18,00 FRED DE PALMA + altri(La Maddalena, Piazza Umberto I Gratis); ore 19,00 HERE I STAY FESTIVAL1^giornata (Fordongianus, Area Simposio 25,50); ore 20,00 SHARDANA MUSIC FEST, festival di musica reggae (Pula, Parco di Santa Vittoria a Nora); ore 21,30 GONZALO RUBALCABA TRIO(Neoneli, Piazza Italia 12,50); ore 22,00 CREEDENCE CLEARWATER REVIVED(Sanluri, Piazza Gratis); ore 22,00 ISTENTALES(Olbia, Molo Brin Gratis); ore 22,00 BEPPE DETTORI(Putzu Idu-fraz. San Vero Milis-Piazza Gratis); ore 22,00 PIERO MARRAS(Platamona, Lido Iride 15,00 / 25,00 con cena); ore 22,30 FRANKIE HI-NRG(Cagliari, La Paillote a Calafighera). Sabato, 11 agosto 2018: ore 18,30 GIGI DAGOSTINO(Arbatax, Red Valley Festival, Piazzale degli Scogli Rossi 17,00); ore 19,00 HERE I STAY FESTIVAL2^giornata (Fordongianus, Area Simposio 25,50); ore 19,00 BOSA ROCK FESTIVAL(Bosa Marina-fraz. Bosa-Piazza Gratis); ore 19,30 FABRIZIO BOSSO LUCIANO BIONDINI(Dorgali, Area Archeologica Serra Orrios 12,50); ore 20,00 SHARDANA MUSIC FEST, festival di musica reggae (Pula, Parco di Santa Vittoria a Nora); ore 21,00 ANNALISA(Silanus, Piazza dei Mille Gratis); ore 21,30 ANDREA MOTIS QUINTET(Pula, Teatro Romano Nora 25,00 posti numerati); ore 21,30 SKIN dj set+ DUB FX + MARKY RAMONE(Terralba, Piazza Caduti sul Lavoro Gratis); ore 21,30 DJ TRASKO(Golfo Aranci, Piazza La Piccola Gratis); ore 22,00 FRED DE PALMA(Ussaramanna, Piazza Gratis); ore 22,00 TAZENDA(Aglientu, Anfiteatro Comunale Gratis); ore 22,00 NIERA(Boroneddu, Piazza Gratis); ore 22,00 MARIA LUISA CONGIU(Chiaramonti, Piazza Gratis); ore 23,45 EMIS KILLA(Calasetta, Aquarium Arena 18,00). Domenica, 12 agosto 2018: ore 18,00 TRAIN TO ROOTS + altri(Iglesias, RestArt Day, Piazza Sella Gratis); ore 19,00 HERE I STAY FESTIVAL3^giornata (Fordongianus, Area Simposio 25,50); ore 20,00 SHARDANA MUSIC FEST, festival di musica reggae (Pula, Parco di Santa Vittoria a Nora); ore 21,00 ANNALISA(Porto Cervo -fraz. Arzachena- Piazza Centrale Gratis); ore 21,30 ERMAL META(San Giovanni di Sinis -fraz. Cabras- Anfiteatro di Tharros 27,50); ore 21,30 DJ FARGETTA(Golfo Aranci, GAMF 2018 Piazza La Piccola Gratis); ore 22,00 MARCO LIGABUE(San Gavino Monreale, Piazza Gratis); ore 22,00 EN?GMA(Sanluri, piazza San Pietro Gratis) ore 22,00 BERTAS(Palmadula-fraz. Sassari-Piazza Gratis); ore 22,00 CORDAS ET CANNAS(Semestene, Auditorium Comunale Gratis); ore 22,30 KARIMA PEDRAS ET SONUS JAZZ ORCHESTRA(Mogoro, Chiesa della Madonna del Carmine Gratis); ore 22,00 ELENA LEDDA (Muravera, Mare Miniere, Piazza Europa Gratis). https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=193 2018-08-10 Porto Cervo Wine & Food Festival 2018 Porto Cervo Wine Food Festival 2018 Ecco il programma completo del 18, 19, 20 maggio 2018! Porto Cervo Wine Food Festival 2018: sono state ufficializzate le date delledizione del decennaledelPorto Cervo Wine Food Festivalche si svolger il18, 19, 20 maggio 2018nello splendido borgo emblema dellaCosta Smeralda. Levento da tradizionalmente il via alla stagione turistica della Costa Smeralda, anche se questanno gli alberghi apriranno sin da aprile, bel tentativo finora riuscito di allargare ulteriormente ancora di pi lofferta del territorio alla bassa stagione. Anche questanno sono previstieventi pensatiper celebrare il meglio dellenogastronomia sarda e nazionaleed esplorare prima l ampiaricchezza enogastronomica della terra dei centenari.Non mancherannogliincontri con Chef di grande famae non solo (tutti gli interventi dei vari relatori che parteciperanno allevento saranno moderati daBruno Gambacorta, ideatore della rubrica del Tg2, Eat Parade),presentazioni di libri,show cookinge degustazioni guidate. Levento viene organizzato daglihotelCala di Volpe, Cervo,Pitrizza,Romazzinoe si svolger presso ilCervo Conference Center, nel cuore diPorto Cervo. Biglietti e ingressi: Ilcosto del biglietto di 50,00 euro a persona. Il biglietto include lingresso giornaliero al Cervo Conference Center la degustazione dei prodotti in esposizione, la partecipazione agli eventi collaterali aperti al pubblico.Acquistando l ingresso in prevendita online, potrai usufruire di uno sconto di 10 euro.Il biglietto include lingresso giornaliero al Cervo Conference Center e al Porto Cervo Wine Food Festival, la degustazione dei vini in esposizione e la partecipazione agli eventi collaterali aperti al pubblico. A tutti i partecipanti verr fornito unbicchiere da degustazione dietro una cauzione di 5 euroche sar restituita al momento della consegna del bicchiere integro. La cauzione sar trattenuta in caso di rottura, smarrimento o comunque non riconsegna del calice. Laccesso alla sala degustazione consentito ai maggiori di 18 anni(i minori non potranno entrare anche se accompagnati da un adulto). Non permesso lingresso agli animali. Programma delPorto Cervo Wine Food Festival: Venerd, 18 maggio 2018: ore15,00 Cerimonia dInaugurazione dalle ore15,00 alle 19,00 Degustazioni ore 16,00 Sardegna: lisola dei formaggi, partecipano: Alberto Marcomini, affinatore, giornalista e organizzatore di eventi caseari; Luciano Sogos, esperto caseario, socio fondatore di MAC Formaggi e pioniere nel mondo dei formaggi alla birra; Salvatore Palitta, presidente del consorzio del pecorino romano; Gilberto Arru, giornalista ed esperto di enogastronomia sarda. ore17,00 Il boom delle cucine etniche(e in particolare dellacucina peruviana), partecipano: Chef KumalVittorio Castellani,giornalista enogastronomico e scrittore specializzato in cucine del mondo; Rafael Rodriguez, vincitore del premio Miradas 2017 come miglior chef peruviano in italia e chef del nuovo ristorante NUNAa Porto Cervo. Sabato, 19maggio 2018 dalle ore11,00 alle 18,00 Degustazioni ore16,00 Il vino come elemento del marketing territoriale, partecipano: Antonio Paolini, giornalista enogastronomico e curatore di guide. Massimo Ruggero,amministratore delegato cantineSiddura. Tino Demuro, socio fondatore cantineSurrau. ore 17,00: Presentazione del libro: Il mio cioccolato(Giunti) del pasticcereGuido Castagna,collaboratore di Eat Parade e della Prova del cuoco; Degustazione di cioccolatinipreparati daGuido CastagnaeManuel Arcadu, pasticcere di Marriott Costa Smeralda. ore 20,30 Cena di Gala: nello splendido quanto esclusivo scenario del Hotel Cala di Volpe si svolger la Cena di Gala dove gli ospiti assisteranno alla cerimonia di premiazione e allo spettacolo di uno Special Guest (tickets 200 euro). Domenica, 20maggio 2018 dalle ore11,00 alle 18,00 Degustazioni ore11,00 CookingShow conFabrizio Nonis, giornalista enogastronomico e macellaio, conduttore televisivo. ore 15,00 Birra italiana: global, local o artigianale?, partecipano: Marco Bolasco, giornalista enogastronomico e curatore delle guide di Slow Food. Paolo Lai, titolare del birrificio4mori. dalle ore 15,00 alle 18,00 EsibizionedeiGrandi Maestri della Ristorazione. ore 16,00 Presentazione del libro: Pizza fritta(Guido Tommasi Editore) diEnzo Coccia, maestro pizzaiolo. Per maggiori informazioni e aggiornamenti: Consultate ilsito ufficialedella manifestazione, qui ad esempio trovatetutti gli espositori, o la suapagina Facebook. Gliespositoridevono contattare:Tel: + 39 (0789) 939456 | Fax: + 39 (0789) 931707 |giovanni.simula@marriott.com https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=192 2018-05-18 CORONA SUNSETS FESTIVAL CORONA SUNSETS FESTIVAL 24 AGOSTO | GOLFO ARANCI | CALA SASSARI Il 24 agosto si terr levento finale: raggiungete il Corona Sunsets Festival e vivetelo, non fatevelo raccontare. Una serata ricca di performance live e artisti internazionali, per ballare alla luce dorata del tramonto con i piedi nella sabbia. PIER GIORGIO USAI H 18.00 VALENTINA SARTORIO H 19.30 ACOUSTIC SESSION BYJACK JASELLI H 20.25 MATOMA H 22.00 THE MAGICIAN H 23.35 https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=35 2017-08-24 FESTIVAL DEL CINEMA DI TAVOLARA - LUGLIO 2017 FESTIVAL DEL CINEMA DI TAVOLARA: LUGLIO 2017 ALLINSEGNA DEL CINEMA DI QUALIT Tutto cominci nel 1991, quando un gruppo di amici, innamorati della settima arte e dellisola di Tavolara, volle coniugare queste due passioni. Ne nacque un evento speciale, che oggi diventato un appuntamento estivo immancabile per i cinefili. Stiamo parlando delFestival del cinema di Tavolara, che nel2017si terr dal 18 al 23 luglio. La magia del cinema e del mare Nonostante il successo e linteresse mediatico sempre pi grande che ha riscosso negli anni, il Festival del cinema di Tavolara rimasto fedele alla sua natura originaria: un evento che punta a valorizzare il cinema italiano di qualit, spesso prediligendo le opere pi bistrattate dalla grande distribuzione. Le proiezioni si terranno in una delle arene allaperto pi grandi dEuropa. Con una programmazione che punta a valorizzare il cinema sardo, i giovani registi e i temi del rispetto e della tutela dellambiente. Lapertura dellevento in programma il giorno 5 luglio aPorto Rotondo. (Il programma ufficiale non ancora stato comunicato.) Tavolara Questo festival del cinema si svolger su una delle isole pi belle della Sardegna. Famosa soprattuttoper le sue spiagge: di sabbia, incontaminate, sono degli autentici, piccoli paradisi, dove trascorrere qualche ora di totale relax aspettando, di sera, le proiezioni in programma. Inoltre, se siete dei diver, non dimenticare di portare con voi tutta lattrezzatura:Tavolara offre tante opportunit per indimenticabili immersioni. Come arrivare Per arrivare sullisola di Tavolara, bisogna prendere un traghetto o un battello con partenza da: Porto San Paolo; Olbia; Golfo Aranci. Il viaggio dura venti minuti da Porto San Paolo, unora da Golfo Aranci, unora e mezza da Olbia. Maggiori informazioni Per maggiori informazioni sulledizione 2017 del Festival del cinema di Tavolara (programma completo, biglietti, eventuali modifiche di date), potete consultare il sito ufficiale dellevento,Cinematavolara.it. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=34 2017-06-28 7 idee per una pasquetta alternativa in Sardegna 2017! 7 idee per una pasquetta alternativa in Sardegna 2017! 1) Pasquetta Medievale: Pasquetta a Foresta Burgos(e alCastello di BurgosAGGIORNATO): Dopo il grande successo degli anni scorsitorna anche nel 2017 lappuntamento con Burgos e i suoi sapori e il 4 mercato contadino, previsti unatanti eventi,dalla visita agli asinelli bianchia quellaalla foresta di tassi pi grande dItalia, dal castello di Burgos, a nuraghi e domus de janas, pi mostre e laboratori artigianali. Davvero da non perdere! Pasquetta al Castello di Siliqua: Per trascorrere la pasquettaallinsegna della storia e della natura presso i ruderi delcastello si Acquafredda, appartenuto al famigeratoConte Ugolino della Gherardesca. Le visite guidate rispetteranno i seguenti orari di partenza:10:00 11:00 12:00 15:00 16:30, per una durata di circa1 ora e 15 minuti cadauna.Il castello si puvisitare con o senza lausilio di una guidalocale, in quantoil sentiero provvisto di cartelli informativi e fotografici. La differenza di prezzo per talmente minima che vi consiglio di andare con le ottime guide del posto. Alla base del castello unampia pineta contavoli da pic nice unchiosco.Info e prenotazioni (consigliate): Tel. 3491564023 3497428014, Email antarias@tiscali.it. Pasquetta Medievale al Castello Castelbuono, Olmedo(NOVITA): new entry da Olmedo, alle porte di Alghero, anche se c il trucco, il castello infatti un ristorante ospitato in una struttura moderna che ne riproduce liberamente unamedievale. Lho inserito perch il programma molto interessante con esibizione di tiro con larco medievale, esposizione di rapaci e spettacoli di falconeria, simulazioni di combattimento e battaglia. Ovviamente non manca il banchetto medievale su prenotazione entro il 12 aprile 2017. Pasquetta in trekking al Castello di Quirra(NOVITA): Escursione molto bella anche se impegnativa, per complessivi 8 chilometri con un dislivello di 229 metri in territorio di Villaputzu. Accompagnati da guide escursionistiche ambientaliche ci spiegheranno le peculiaritarcheologiche, ma anche geomorfologiche, faunistiche, floristiche del territorio, si arriver fino al famosocastello di Quirra. Rinfresco a fine escursione in riva al ruscello Quirra, adiacente alla chiesa di San Nicola. 2) Pasquetta in Sagra: Sagra del Riccio di mare a Torre dei Corsari: seconda edizione dellasagra dei riccidellungomare di Arbussi svolge nella giornata di pasquetta, tra sole, mare e prelibatezze della tavola! Sagra del Torrone aTonara: forseil pi grande classico della pasquetta in Sardegna, un luned dedicato al pi dolce tra i dolci tipici della Sardegna, tra i monti del Gennargentu. Sagra de sAnzone a Bidon: altro appuntamento tra i pi amatidella pasquetta sarda e confermatissimo anche nel 2017 lasagra dedicata allagnello IGPnel piccolo borgodiBidon, sulle sponde del lago Omodeo, nelloristanese, il cui programma ogni anno si arricchisce di interessanti novit. Calici di Pasqua a Jerzu: grandefesta dedicata al Cannonau e alla gastronomia locale in Ogliastra, con tanto spazio per anche allarte, alla musica e alle escursioni storico-naturalistiche (tra grotte, nuraghi e cantine); Carloforte Isola del Gusto(NOVITA): novit di questanno laPasquetta a Carloforte, manifestazione che parta il sabato, continua la domenica di Pasqua e si conclude proprio il luned si pasquetta: il15, 16 e 17 aprile 2017. Tra iniziative da citare ci sono A tavola con la storia, levisite guidate ai monumenti cittadinie letante escursioni alla scoperta dellisola. Un lungomare di sorprese, Pasqua e Pasquetta a Golfo Aranci(NOVITA): non propriamente una sagra, ma una due giorni da passare tra degustazioni, street food, laboratori e tanta animazione per bambini, la Pasqua e Pasquetta per famiglie organizzata a Golfo Aranci, dategli unocchiata . 3) Pasquetta in Trenino Verde: Pasquetta in Trenino Verde a Sadali e in battello sul Flumendosa: la Pasquetta in Trenino Verde un altro grande classico della Sardegna, in questo articolo vediamo il programma dellescursione tra le bellezze naturalistiche diSadalie un gustoso pranzo barbaricino, con tanto divisita in battello sul Lago Flumendosaal pomeriggio. Pasquetta in Trenino Verde, in carrozza storica da Macomer a Bosa(SOLD OUT): ma il Trenino Verde ha tante tratte e unaltra delle pi suggestive che apre a Pasquetta quella sulla lineaMacomer-Bosa, che si svolge in carrozza storica, con tanto di musica dal vivo, visite guidate, degustazioni edescursione in battello sul fume Temo! 4) Pasquetta in Musica: LaPasquetta in musica, uno degli appuntamenti da non perdere della primavera sarda: Pasquetta con Andrea Parodi a Porto Torres(NOVITA): una giornata di Pasquetta con tanta musica e concerti al parco di Balai perfesteggiare lapertura del museo dedicato ad Andrea Parodi. Si replica, con artisti diversi, marted 25 aprile 2017. Pasquetta in musica a Stintino(NOVITA):pomeriggio con giochi per bambini e musica nelle piazzette di Stintino per una giornata dedicata a tutta la famiglia. Pasquetta a Cannigione 2017(NOVITA):pubblicato il programma ufficiale con tanti eventi per i bambini, degustazioni e le esibizioni diIstentales con Tullio de Piscopo,Maria Luisa Congiu, del ventriloquoDaniele Contue delle maschere tradizionali deiBoes e merdules bezzos di Ottana. Pasquetta in Musica a Castelsardo 2017(AGGIORNATO): la Pasquetta in musica a Castelsardo confermata anche per il 2017, ma non si hanno ancora notizie pi precise in merito. Pasquetta a Porto San Paolo(NOVITA):Pasquetta in musica anche a Porto San Paolo, tra Olbia e San Teodoro, con il concerto del gruppoGentilescon il loro Populos In Tour, ospiti della serata la cantante Jessica Mazzoli e Marco Carta. Serata presentata da Tommy Rossi. 5) Pasquetta in Miniera: Pasquetta a Porto Flavia: E arrivata adesso anche laconferma ufficiale, perPasqua e Pasquettaapre anche uno due dei siti pi famosi del Sulcis-Iglesiente:Porto Flavia(SOLD OUT), laGrotta di Santa Barbara(SOLD OUT)e laGalleria Villamarina a Monteponiper maggiori info e prenotazionichiamate lufficio turistico di Iglesias: tel. 0781.274507 einfoturistiche@comune.iglesias.ca.it. Pasquetta alla grande miniera di Serbariu a Carbonia: Sempre nel Sulcis Iglesienterimarr come sempreaperta a Pasquettaanche laGrande Miniera di Serbariua Carbonia, orariodalle ore 10,00 alle ore 17,00. Pasqua e Pasquetta alla Miniera Rosas di Narcao(NOVITA): Pernottamento nelle meravigliose casette dei minatori, pranzo di Pasqua e Pasquetta nelvecchio ufficio postale, visita completa al sito minerario accompagnati dal trenino turistico per un weekend allinsegna del relax e della cultura! Pasquetta nella miniera di Montevecchio: Imperdibile giornata di divertimento trabuon cibo, birra artigianale, visite guidate e musica live. Scopri subito il programma completo del 2017 con tanto di prezzi. Pasquetta nel Parco di Gutturu Mannu e alla Miniera di San Leone(NOVITA): a due passi da Cagliari, poco oltre il bivio per lOasi WWF di Monte Arcosu si apre la vallata di Gutturu Mannu, allinizio della quale si trova anche lex miniera di ferro di San Leone, pensate che da qui partiva laprima ferrovia della Sardegna, che trasportava il minerale fino alla spiaggia di Muru Mannu a Capoterra. Il luogo molto bello e dal grande fascino, rimangono i grandi edifici per la selezione del minerale, le case dei minatori e persino la chiesetta (travolta dall ultima alluvione di Capoterra). Per info: 070.651884 /338.3187899 / 333.4226593 /amicidisardegna@tiscali.it. 6) Pasquetta a Cagliari: Abitate aCagliarie non avete voglia di andare chiss dove? Allora rimanete sintonizzati perch presto inseriremo tanti programmi in proposito, anzi cominciamo subito con laPasquetta al Freak Beach sul Poetto di Cagliari!, dallaltra parte di viale Poetto invece imperdibile laPasquetta al Parco del Molentargius-Saline(registriamo una seconda offertain proposito con la iltour di Pasquetta La via del sale e i fenicotterie una terza conlaPasquetta al Parco delle emozioni), ma potete osservare anche tutta la zona dallalto con un belpic nic ai confiniSella del DiavolooppurePasquettare sul vicino colle di SantIgnazio! 7) Pasquetta in escursione (trekking e idee per gite fuori porta): Sono tante leescursioni e i trekking in programmaper lapasquetta 2017, vi propongo qui alcune delleesperienze pi interessanti, con formule diverse, nelle diverse zone della Sardegna: Pasquetta nel Borgo di Santu Lussurgiu Pasquetta alla Giara di Tuili Pasquetta allacquario acquario di Cala Gonone e alle grotte di Ispinigoli Trekking di Pasquetta a Punta is Porceddus, Villasimius Pasquetta nel Monte Linas a Gonnosfanadiga, Perda de sa Mesa, Cabixettas Pasquetta a sei zampe a Quartu SantElena La grande arrostita a is Molas, Pula Pasquetta al Parco SAbba Frisca di Dorgali, per loccasioneriprende a funzionare, dopo cento anni e un attento restauro, lantica noria Pasquetta sul Lago di Gusana, tra Archeologia e Natura Pasquetta al Nuraghe Loelle a Buddus Una gita di Gusto con Chef Fanutza a Nuxis, in realt non unescursione, ma unavventura tra i sapori del Sulcis Pasqua e Pasquetta in bici all Asinara Escursione di Pasquetta in barca a vela nellarcipelago della Maddalena Pasquetta in Ogliastra, al bosco di Selene e a Gairo Vecchia Pasquetta nella foresta Sa Fraigada a Bultei Pasquetta a Cala Luna(a numero chiuso,NUOVO) Pasqua e Pasquetta tra Yoga e Turismo attivo in Costa Smeralda(NUOVO) Pasqua e Pasquetta al Parco di Porto Conte ad Alghero(NUOVO) Pasquetta con a Sa Paulazza e Li Fitteddi: con ArcheOlbia, posti limitati per la sicurezza delle persone e del luogo(NUOVO) Pasquetta Naturalmente a Piedi nel Sulcis: I minatori di San Benedetto e Malacalzetta(NUOVO) Pasquetta nelle montagne del Montiferru(NUOVO) Pasquetta in cammino a Sedini: la Pasquetta attiva(NUOVO) Pasquetta nel Supramonte di Orgosolocon pranzo dai pastori(NUOVO) Pasquetta a Bruncu Nicola Bove, nei Sette Fratelli(NUOVO) Il sentiero del Coccodrillo e pranzo di Pasquettaa Cala Domestica(NUOVO) Pasquetta 2017 a Isili, convisite guidate al museo Marate, a nuraghe is Paras, alla bottega artigiana delle tessitrici ed possibilit di gita sullago (NUOVO) Pasquetta all Oasi WWF di Monte Arcosu(NUOVO) Pasquetta sullaltipiano di Ortachis a Bolotana(NUOVO) Su spassieddu in Marmilla(NUOVO) https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=33 2017-04-05 Grande Partenza in SARDEGNA del Giro d \'Italia 5 maggio 2017 Per la terza volta lisola sar lo scenario della Grande Partenza del Giro dItalia, dopo quelle del 1991 e del 2007, con tre tappe in linea per velocisti e finisseur.Il percorso sullisola prevede tre tappe in linea: la Alghero-Olbia di 203 km, la Olbia-Tortol di 208 km e la Tortol-Cagliari di 148 km. SCOPRI LE PRIME 3 TAPPE TAPPA 1 - ALGHERO - OLBIA 5 MAGGIO 2017 - 203 KM ALGHERO OLBIA Tappa mossa, ma non troppo: costantemente ondulata e caratterizzata da una interminabile sequenza di saliscendi lungo la costa nord dellisola. Si contano alcune salite catalogabili GPM e decine di brevi strappi. Ultima asperit a meno di 20 km dallarrivo la salita di San Pantaleo, che potrebbe favorire i finisseur rispetto ai velocisti. Si tratta di una salita di circa 5 km con 3 km attorno all8% e pendenze massime superiori nella prima parte. Finale ancora ondulato fino a Olbia per leventuale volata tutta da conquistare. TAPPA 2 - OLBIA - TORTOL 6 MAGGIO 2017 - 208 KM OLBIA TORTOLITappa di media montagna che per potrebbe terminare con uno sprint di gruppo. La prima parte si svolge nellentroterra Nuorese con saliscendi e tre lunghe salite: la prima per Bitti e Orune (non catalogata GPM), la seconda pi dura verso il centro di Nuoro (GPM) e la terza per scollinare il Passo di Genna Silana (GPM). Gli ultimi 50 km sono prevalentemente in discesa o pianura, ma su percorso molto articolato che potrebbe creare difficolt ai ricongiungimenti. Anche qui una volata, probabile, ma da conquistare. TAPPA 3 - TORTOL - CAGLIARI 7 MAGGIO 2017 - 148 KM TORTOL CAGLIARITappa praticamente pianeggiante con lievi ma blande ondulazioni lungo lintero percorso. Dopo Villasimius si incontrano alcune brevi salite lungo la strada costiera. Segue lavvicinamento completamente piatto alla citt di Cagliari fino alla probabile volata finale. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=31 2017-03-15 Rally Italia Sardegna 2017: una sfida lunga 19 Prove Speciali e 321 km cronometrati Rally Italia Sardegna 2017: una sfida lunga 19 Prove Speciali e 321 km cronometrati Dalla prova pi lunga di Monte Lerno alla pi corta di Ittiri, un itinerario inedito porter la corsa in lungo e in largo il nord della Sardegna, attraversando le province di Sassari e Olbia-Tempio. Il Rally Italia Sardegna, settima manche del campionato del mondo rally, cambier ancora una volta il suo look in occasione delledizione 2017 in programma dall8 all11 giugno, coinvolgendo il nord dellisola ed interessando le province di Sassari ed Olbia-Tempio. Lappuntamento tricolore del mondiale rally sar anche stavolta ricco di novit e la bozza del percorso della corsa, organizzata da Aci Sport con la partnership della Regione Sardegna, composta da 19 prove speciali e 321 km cronometrati. La gara ha confermato in questa sua 14a edizione la location della manifestazione, che sar ospitata ad Alghero per il quarto anno consecutivo, mentre la novit assoluta sar la sosta ad Olbia nella serata di gioved 8 giugno, con le vetture che dalle ore 20.30 arriveranno al molo Brin dove verr allestito il parco chiuso. Sono state invece confermate visto il successo ottenuto tutte le novit introdotte lo scorso anno, vale a dire lo shakedown di gioved mattina di 3,69 km a Olmedo, la super speciale dapertura di 2 km del gioved sera allIttiri Arena Show, e le speciali di Tula e Sassari-Argentiera. Come gi detto Alghero sar ancora la sede del parco assistenza, che verr ancora ospitato anche stavolta tra le banchine del porto turistico, le ramblas ed il Piazzale della Pace, mentre per sala stampa, direzione di gara e quartier generale della manifestazione stata confermata la prestigiosa location di Lu Qualt. LA GARA.I concorrenti dopo la superspeciale dapertura in programma ad Ittiri il gioved alle ore 18, si trasferiranno ad Olbia dove in serata alle ore 20.30 arriveranno al parco chiuso situato al molo Brin. La mattina di venerd 9 giugno alle 6.30 proprio da Olbia continuer la prima tappa, che sar composta da 8 prove speciali (4 ripetute due volte) tutte ricavate nelle zone del Monte Acuto, del Logudoro e dellAnglona per un totale di 131,82 km cronometrati. Dopo le prime due prove speciali di Terranova (21 km) e Monte Olia (15 km), i piloti percorreranno i crono di di Tula (km 15) e Tergu-Osilo (km 14,91) prima di far ritorno al parco assistenza di Alghero a met giornata. Poi nel pomeriggio percorreranno di nuovo gli stessi crono del mattino, terminando la tappa in serata ad Alghero alle ore 19.43. Sabato 10 giugno la seconda tappa, la pi lunga e dura della gara con i suoi 145,20 km cronometrati, sar composta da 6 speciali ricavate interamente nella regione del Monte Acuto. Si inizier con il passaggio sul crono di Coiluna-Loelle (14,60 km), seguito da quello di Monti di Al (km 28,90) e dalla classicissima speciale di Monte Lerno che con i suoi 29,10 km cronometrati sar anche stavolta la pi lunga della manifestazione. I piloti dopo il ritorno al parco assistenza di Alghero, disputeranno poi nel pomeriggio un secondo passaggio sulle stesse speciali, e la tappa si concluder ad Alghero alle ore 19.14. Da segnalare che il secondo passaggio della speciale di Coiluna-Loelle sar trasmesso in diretta tv dalle ore 15. Infine domenica 11 giugno in programma la tappa finale di 42,04 km cronometrati composta da 4 speciali, vale a dire due passaggi sulla speciale di Cala Flumini (km 14,06) e due in quella di Sassari-Argentiera (km 6,96), che sar anche questanno la power stage finale e verr trasmessa dalle ore 12 in diretta televisiva in tutto il mondo (in Italia la gara andr in onda su FOX Sports e SportItalia). Infine alle ore 13.45 ci sar il gran finale con la premiazione che verr effettuata al porto di Alghero. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=30 2017-02-11 Presentazione in grande stile per Shardana Challenger. In programma il 9 aprile a Pittulongu. Quattro porcetti allo spiedo cucinati da esperti arrostitori di Orgosolo, con tanto di lardo fuso in gocce per insaporirne la cotenna un buffet biologico di sapori sardi sardi organizzato dal re degli eventi enogastronomici: Mirt di Nicola Mancini. lambiente creato allExp di Olbia per la presentazione in grande stile della prima edizione di Shardana Challenge in programma a Pittulongu il 9 aprile 2017. Si tratta della prima gara a staffetta internazionale della specialit detta OCR di atletica in cui si confronteranno quattro nazioni, Italia, Spagna Repubblica Ceca eFrancia, su un percorso di 8 km e oltre 15 ostacoli, costituito da elementi naturali come sterrato, sabbia, fango, e acqua. Una sorta di Champions League internazionale per una specialit mutuata dalle prove dei Marines americani in cui i numerosi ostacoli per misurare agilit, equilibrio e forza degli atleti accentueranno le difficolt in una avvincente sfida contro il tempo e la fatica. Stiamo recuperando il tempo perso per quanto riguarda le manifestazioni ha detto il sindaco Nizzi Durante la conferenza stampa. Lassessore Balata sta lavorando bene. Cominceremo con Shardana e poi con il Giro dItalia e miriamo a riportare il rally mondiale a Olbia. Nicola Selloni, in rappresentanza della Regione Sardegna, ha sottolineato limpegno dellassessorato del Turismo a sostegno dellevento: Siamo particolarmente contenti di sostenere manifestazioni sportive come Shardana, fuori dalla stagione marino balneare. In questo mandato, grazie al lavoro del nostro assessore del turismo Morandi la Regione sta facendo cose importanti. Per Shardana ci siamo mossi dal primo momento ha sottolineato lassessore del turismo del Comune di Olbia Marco Balata -. Si tratta di un evento completato dal richiamo degli aspetti legati alla gastronomia. Un connubio vincente che proietta in maniera importante al livello internazionale, la nostra citt. La manifestazione sar divisa in due parti: la prima agonistica, dedicata agli atleti professionisti, mentre la seconda sar Open Race aperta a tutti coloro che vorranno cimentarsi in questa specialit da veri iron man. Dal 1 febbraio sar possibile iscriversi sul sito ufficiale. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=29 2017-02-03 Capodanno 2017 in Sardegna Capodanno 2017 Capodanno Alghero 2017 Capodanno Arzachena 2017 Capodanno Baunei - Santa Maria Navarrese 2017 Capodanno Bosa 2017 Capodanno Cagliari 2015 - Atlantide Capodanno Cagliari 2017 Capodanno Castelsardo 2017 Capodanno Dorgali e Cala Gonone 2017 Capodanno Golfo Aranci 2017 Capodanno Guasila 2017 Capodanno La Maddalena 2017 Capodanno Lanusei 2017 Capodanno Nuoro 2017 Capodanno Olbia 2017 Capodanno Oristano 2017 Capodanno Quartu 2017 Capodanno San Teodoro 2017 Capodanno SantAntioco 2017 Capodanno Santa Teresa Gallura 2017 Capodanno Sassari 2017 Capodanno Siniscola 2017 Capodanno Stintino 2017 Capodanno Tempio 2017 Capodanno Villaputzu 2017 Capodanno Villasimius 2017 Capodanno 2017 Sardegna Leggi tutte le proposte per il capodanno 2017 in Sardegna e chiedi informazioni senza impegno e senza commissioni! (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=27 2016-12-28 In Sardegna il Summer Tour di Fiat e Alfa Rome In Sardegna il Summer Tour di FIat e Alfa Rome Due settimane straordinarie in Sardegna con lo spettacolare Summer Tour organizzato dalla Fiat e dallAlfa Romeo: la prima ad Alghero (dal 28 luglio ad 3 agosto), la seconda a Golfo Aranci (dal 9 al 15 agosto). Protagoniste assolute cinque stelle del firmamento delle quattro ruote appena lanciate sul mercato dal gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles): la 124 Spider, la 500 Riva, Giulietta, 4C Spider e Giulia, tutte a disposizione per chi desidera effettuare un piacevole test drive sul lungomare. Due appuntamenti deccezione con il chiaro intento di richiamare lattenzione dei turisti che in estate affollano i paradisi delle vacanze: levento si preannuncia estremamente interessante perch non si tratta del classico spazio promozionale itinerante, ma di un vero e proprio Lifestyle Hub, attivo di giorno e di sera, un autentico punto di riferimento soprattutto per gli amanti delle belle auto. Lo scenario, infatti, si prospetta davvero suggestivo: unesclusiva Yacht Lounge e unavveniristica struttura galleggiante, in linea con le pi attuali tendenze in campo espositivo. Sono sei le tappe previste dal Summer Tour: primo atto ad Amalfi (15-22 luglio), poi Alghero e Golfo Aranci, Santa Margherita Ligure (22-28 agosto), Punta Ala (4-10 settembre) e Otranto (17-23 settembre). Fiat e Alfa Romeo si alterneranno in ogni sede di tappa, animando gli spazi e facendo rivivere direttamente sulle darsene - cuore pulsante di ogni localit marina - le suggestioni della Dolce Vita allitaliana e della passione sportiva in modo pieno e coinvolgente. Serate speciali ed esclusive, allinsegna del relax e dj set. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=25 2016-08-10 Da Alghero a San Teodoro, passando per Santa Teresa Gallura, la costa Smeralda e Olbia Da Alghero a San Teodoro, passando per Santa Teresa Gallura, la costa Smeralda e Olbia Spiagge del nord Sardegna: quali sono le pi belle Complicato parlare dispiagge di Sardegna, visto che tutti gli oltre1.800 chilometri di costa sardapotrebbero entrare in classifica! Diciamo allora subito che ilnostrocriterio di scelta totalmente opinabile - questa volta siamo andati per gusti personali.Poche le variabili da tenere in considerazione, forseconfessato il fatto che tra una spiaggia dove si fa lo slalom traombrelloni e bambini urlanti, e unaltra dove magari la sabbia non cos fine ma il vicino di asciugamano qualche metro pi in l, preferiamo la seconda. Prima puntata: ilnord della Sardegna, ovvero laNurrae laGallura, procedendo in senso orario daAlgheroaOlbia. Nord noto a menadito, patinato, assimilato alla Costa Smeralda, nord che ha la suaapoteosi a Liscia Ruja, la Long Beach italiana, dove il passatempo preferito guardare chi ti sta accanto per non parlare del beach party di Ferragosto. Nord di granito e di colori stravolgenti, di motoscafi e diisole una pi bella dellaltra, nord dove difficilmente in agosto si pu stare da soli (ma provate soltantouna volta ad andarci fuori stagione, e sappiateci dire).Eccole 13 spiagge pi belle del nord della Sardegna, secondo noi. Ma ovviamente siamo aperti aisuggerimenti: li aspettiamo, scriveteci quale spiaggia preferite nel nord dellisola! 1. PORTO FERRO Mezzaluna di sabbia fine e rossastra, dominatada tre torri spagnole di avvistamento del Seicento, Porto Ferro gradevole anche se spesso ventosa(ma pu essere un valore aggiunto: i surfer la amano parecchio, in effetti). Punti ristoro, tanto verde e pineta appenaallespalle. 2. LA PELOSA la pi famosa tra le spiagge attorno a Stintino. Sembra di essere ai tropici, se non fosse per la macchia mediterranea che arriva quasi fino allacqua... acqua peraltro sempre calma (la baia protetta dal maestrale) e fondale basso perfetto per i bambini. Sullo sfondo, la torre aragonese da cui prende il nome la spiaggia e lisola dellAsinara. 3. EZZI MANNU Se avete gi provato la Pelosa e non vi lasciate turbare dalla vicina centrale di Fiume Santo, Ezzi Mannu unottima scelta: poca gente, piccoli sassolini e acqua limpidissima. Tra Stintino e Porto Torres, a suddelle Saline e a nord della centrale.Ah, appena al di l della penisolac lisola dei Porri: le spiaggette valgono il noleggio del gommone. 4. LI COSSI Rocce di trachite rossa, mare smeraldo riccodi fauna, un piccolo lago alle spalle. Straordinariolo scenario, quasi un anfiteatro naturale.La spiaggia attrezzata. Dallhotel Li Rosi Marini,a Costa Paradiso, sono 15 minuti di cammino.(foto Carlo Pelagalli) 5. PORTO POLLO Due lunghe baie divise da una sottile striscia di terra. In fondo, lisola dei Gabbiani (o Isuledda). Lo spotpredilettodai surfer e kitesurfer regalacolori straordinari e un fondale dolcemente digradante adatto a tutti.(foto Pier Fassina) 6. CALA CORSARA Daccordo, trovare cala Corsarasenza barche praticamente un miraggio. Per la baia pi famosa dellarcipelago della Maddalena haunacqua talmente azzurra che impossibile non tuffarsi. E arrivare a nuoto fino alla spiaggia. A Spargi,solo via mare.(fotonespyxel/flickr) 7. CALA COTICCIO Piccola, stupenda e a buon diritto conosciuta anche come Tahiti. Nessun servizio, da queste parti, e accesso via mare, anche se in teoria si potrebbe arrivare anche camminando tra i bassi arbusti di Caprera. A proposito di possibilit, possiamo garantire sui colori, ma non sulla solitudine...(foto Stefano Ruggeri) 8. CALA PITRIZZA Daccordo, tra Palau e Porto Cervo si potrebbero scegliere decine di spiagge. A titolo esemplificativo, ecco cala Pitrizza, vicino a Liscia di Vacca, piccola e ancora discretamente spopolata. 9. DEL PRINCIPE Sar vero che lAga Khan predilige questo tratto di spiaggia (il che ne giustifica il nome)? Comunque sia, questa la Costa Smeralda per antonomasia. Dopo lhotel Cala di Volpe, prima di arrivare a Capriccioli (altro splendore), si gira a sinistra.(fotobobiworld.altervista.org) 10. MORTORIO Granitica isoletta disabitata di fronte a Capriccioli, Romazzino e Porto Rotondo, ecco Mortorio.Anche se geograficamente distaccata, insieme alle vicine Soffi e Le Camere fa parte del parco nazionale dellarcipelago della Maddalena. Colori meravigliosi, naturalmente avvicinabili solo noleggiando una barca. 11. ISOLA PIANA Porto San Paolo, capo Coda Cavallo, cala Girgolu: tutta la costa davanti a Tavolara e Molara disseminata di lidi stupendi. Difficile peraltro trovarli vuoti: almeno quelli dellisola Piana, tra la costa e Tavolara, sono raggiungibili solo in barca(foto Giacomo Deperu) 12. TAVOLARA Quando ci si arriva non ci si crede: una strettissima lingua di sabbia, lo Spalmatore di terra, chiamato popolarmente listmo, che confluisce in una vera e propria montagna, alta 565 metri. Tavolara non delude. E in Costa Smeralda non c nulla del genere. 13. LA CINTA Per chi passa da San Teodoro, le spiagge migliori sono cala dAmbra e soprattutto la Cinta, lunga striscia di sabbia bianca che separa il mare da un lago, il profilo di Tavolara lontano. Probabile che vi incontriate un pubblico raffinato. I bambini invece andranno matti per cala Brandinchi.(foto Camping San Teodoro) https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=20 2016-06-21 Pozzo Sacro di Milis - Golfo Aranci Pozzo Sacro di Milis Il Pozzo Sacro di Milis a Golfo Aranci fu edificato dai sardo nuragici nel 700 a.c, parliamo quindi del bronzo medio ed stato frequentato nel bronzo recente, nel bronzo finale e nellet del ferro, fu utilizzato anche successivamente, come mostrano tracce di interventi databili intorno al medioevo. Il Pozzo Sacro di Milis di Golfo Aranci fu scoperto nel 1883 durante i lavori per la posa dei binari ferroviari di golfo aranci. Il Pozzo Sacro di Milis di Golfo Aranci conserva la scala e la camera del pozzo detta tholos richiamando cos la tecnica di copertura a tholos o falsa cupola, di proporzioni imponenti in origine si stima fosse di 11 metri, la parte architravata, un unica latra in cisto, ed dotata di conci uniti con della malta tipica delle costruzioni di et romana, e si distinguono, subito sotto la lastra, tre fondi di anfore in ceramica di piccole dimensioni. Il Pozzo Sacro di Milis di Golfo Aranci costruito con filari regolari di conci di cisto, calcare e pi raramente granito, finemente lavorati. la lunga scala rettilinea, orientata a Sud Est composta da circa 40 scalini, anche se oggi ne possiamo ammirare 22, i restanti 18 si presume siano sepolti , quindi met pozzo nascosto, la scala quindi presenta la canonica copertura piattabandata a specchio, di particolare pregio architettonico, e disegna una sorta di scala rovesciata, creando un effetto visivo eccezionale di una scala tendente allinfinito, dovuto dalla lunghezza e ai colori che gli ossidi lasciano sui conci di cisto. La scala immette nella camera del pozzo, di pianta ellittica (diametro m 3,00 x m 2,40) e con copertura ad ogiva piuttosto slanciata (altezza m 9,29), con la vetta, che andata persa, doveva raggiungere unaltezza di 11 metri. Non rimane traccia del vestibolo (o recinto), che doveva precedere monumento, il quale veniva utilizzato per funzioni rituali, che sicuramente andato perso durante la costruzione della ferrovia di Golfo Aranci alla fine dellottocento. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=17 2016-05-24 Golfo Aranci il Nuovo Lungomare Golfo Aranci il Nuovo Lungomare Il nostro lungomare scenario di spettacolari tramonti, divertentissimi eventi, e perch no, anche di relax. Il servizio #librinspiaggia nasce proprio per godersi il relax di un buon libro in una spettacolare location. A disposizione un vasto elenco di titoli, comode postazioni ed una postazione disegno per i pi piccoli. Linnovazione sta proprio nella consegna, consultabili ed in prestito sul lungomare, i libri sono consegnabili su richiesta anche in spiaggia. Il prestito varia da 0.50 ad 1 euro al giorno, e la consegna varia dai 3 ai 5 euro in base alla spiaggia. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=16 2016-05-10 Una Vacanza all\'insegna del Mirto Ilmirtoil liquore pi conosciuto e amatodella Sardegna. E prodotto dallomonima pianta aromatica e profumatissima, caratterizzata da minuscoli fiori bianchi e foglioline di un colore verde intenso; ne esistono diverse variet, ma la pi diffusa resta quella le cui bacche, di colore blu scuro, servono alla preparazione del mirto rosso.Se anche voi siete degli appassionati del mirto, o dei semplici curiosi di questa splendida pianta mediterranea, la prossima estate scegliete la vostra vacanza in Sardegna rimarrete entusiasti! https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=14 2015-03-01 Tutti a Golfo Aranci per la frittura gigante Giunta alla sua 47esima edizione, la Sagra del Pesce di Golfo Aranci ormai unistituzione dei festeggiamenti di Ferragosto di una delle localit sarde pi visitate. Ogni anno, tra il 14 e il 15 agosto, vengono cucinate tonnellate di pesce di ogni variet e grande protagonista la frittura: vicino al porticciolo viene posizionata una padella gigante per la frittura di calamari, gamberi e pesciolini. Ad accompagnare la serata c il delizioso e fresco Vermentino di Sardegna DOC, gli stand con i prodotti enogastronomici artigianali e gli immancabili concerti di gruppi folkloristici. https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=13 2015-02-25 Auguri di Buone feste https://www.ideeresidenziali.com/dettaglio_news.php?id=36 0000-00-00